Fujikai Associazione Culturale Fuji

La cerimonia del

 Venerdì, 26 marzo 2004 - Ore 17:30
 Presso il locale Kokeb, Piazza Loggia - Brescia
 INGRESSO GRATUITO
 
 Nel sorbire, secondo il rito prescritto, la piccola quantità di matcha, il denso tè verde, si risveglia ed attiva il principio del wa, che è armonia e concordia, del kei, che è rispetto e stima, del sei, purezza e incontaminatezza, del jaku, che è infine calma e raffinata semplicità.
 
 
 CERIMONIA GIAPPONESE DEL TÈ
 
 Guideranno la cerimonia:
 - Shimura Senkei : Maestro del Dai Nihon Sado Gakkai
 - Hoshi Bisen (Miyako) : Dai Nihon Sado Gakkai
 - Soyu : Scuola Omote Senke
 - Hirai Yasuko : Assistente
 
 Sarà ospite della cerimonia anche il direttore dell'associazione culturale Lailac, Sasaki Hiromi. Al rito del tè, che durerà circa un'ora e mezza e comprenderà anche una breve dimostrazione di ikebana, tutti gli intervenuti parteciperanno in modo interattivo e in un clima di meditazione e contemplazione.
 
 A seguire alcuni documenti per comprendere lo spirito e la realtà della cerimonia.

"La cerimonia del tè" di Iijima Saiko (46 Kb)
"Il Tè" di Rosario Manisera (23 Kb)
"Il Tè e l'estetica dell'indefinito" di G.C. Calza (42 Kb)


Copyright © 2001-2021 All rights reserved - Associazione italo giapponese FUJI